IT UK

Passione di famiglia

Una tradizione nata piĆ¹ di 40 anni fa

Comavit Pali Precompressi Srl viene fondata da Silvio Viezzer nel 1973 a Tezze di Vazzola (TV), nel cuore di una zona dove la tradizione vitivinicola è profondamente radicata. Inizialmente l’azienda produce e commercializza pali in cemento vibrato per vigneti, frutteti e recinzioni.

 

Il rapporto diretto con gli operatori agricoli consente alla Comavit Pali Precompressi Srl di misurarsi quotidianamente con le loro esigenze offrendo la soluzione giusta per ogni richiesta.

 

Con l’evoluzione delle tecniche costruttive nel settore del cemento armato, la Comavit Pali Precompressi Srl decide di investire nuovi capitali per dotarsi di impianti innovativi mirati al raggiungimento di un elevato standard qualitativo e atti alla produzione di un prodotto indiscutibilmente superiore agli altri pali in cemento: il palo in cemento precompresso.

 

Successivamente, recependo le necessità dettate dalla meccanizzazione delle lavorazioni colturali, inizia a produrre il palo in cemento precompresso con angoli smussati.

 

Nel 1998 le figlie Annamaria, Emanuela, Giustina e il genero Giacomo affiancano il signor Silvio nella gestione dell'azienda di famiglia, con solida esperienza e grande passione per il proprio lavoro.

 

Gli anni passano e l'azienda cresce consolidando i rapporti con i propri clienti e maturando una importante esperienza nel proprio settore.

 

Il decennio successivo è momento di significativi cambiamenti: nel 2011 Comavit decide di puntare sullo studio e l'ampliamento del proprio catalogo prodotti, acquistando macchinari all'avanguardia ed investendo su personale e ricerca e sviluppo dei pali in ferro per vigneti e frutteti.

 

La scelta del sito per l'apertura di una nuova filiale si concretizza nel 2012 con l'inaugurazione della sede di Via Venezia, stabilimento pensato ed ottimizzato per la produzione degli innovativi pali in ferro ZEUS e ARES.

La famiglia di prodotti si amplierà successivamente nel 2014 con il terzo palo in metallo, KRATOS che ancora una volta porta il know-how aziendale nello sviluppo del prodotto e l'esperienza del team Comavit per la messa a dimora degli impianti.